News

Renault e Waymo sviluppano la guida autonoma in Francia

Il Gruppo Renault, Waymo (la divisione per la guida autonoma di Google/Alphabet) e la regione Île-de-France hanno annunciato la creazione di un servizio di mobilità a guida autonoma da sviluppare in Francia. 

L’obiettivo è dare vita ad un servizio utile per gli abitanti ma anche per i turisti, un complemento ai mezzi di trasporto già esistenti. Groupe Renault e Waymo estendono dunque l’accordo avviata lo scorso giugno per lo sviluppo della guida autonoma per il trasporto di persone e merci in Francia e Giappone.

FRANCIA LEADER DELLA GUIDA AUTONOMA IN EUROPA

Il Paese transalpino, del resto, è in prima linea in Europa per quanto riguarda lo svilippo della mobilità senza conducente, avendo adottato una forte strategia nazionale che vede la partecipazione degli attori del settore, delle istituzioni nazionali e degli enti locali.

A questo programma innovativo di sperimentazioni sostenuto dal Governo, noto come EVRA, partecipa anche il Gruppo Renault tramite un consorzio della PFA (la piattaforma francese dell’automobile).

Le sperimentazioni del nuovo servizio di mobilità autonoma si svolgeranno nella regione di Parigi (che ha investito 100 milioni di euro per sviluppare le infrastrutture necessarie), in particolare tra l’aeroporto di Roissy-Charles de Gaulle e La Défense