News

Self service metano arriva in Italia: online il portale con il tutorial

Il self-service del metano in Italia è già tecnicamente possibile dal 2019, grazie all’approvazione del decreto 12 marzo 2019che specifica le norme di sicurezza e i requisiti tecnici necessari per poter effettuare il rifornimento di gas senza la necessità di un operatore e, dunque, anche dopo l’orario di chiusura del distributore.

In realtà, tuttavia, fare metano da sé in Italia prima di oggi è stato possibile solamente in alcune stazioni self sì, ma comunque presidiate da un operatore e quindi vincolate agli orari di quest’ultimo. Diverso il discorso, per esempio, in Francia, dove nonostante il minor numero di stazioni e di vetture circolanti è possibile fare il pieno in totale autonomia e a qualsiasi ora del giorno e della notte. Le cose, però, stanno per cambiare anche nel nostro Paese, il primo in Europa per parco circolante (oltre 1 milione di veicoli) e per numero di stazioni (1.400 quelle attive).

#IOVADOAMETANO: ONLINE IL PORTALE UFFICIALE

Da ieri 16 novembre è infatti online iovadoametano.it, il portale di riferimento sul settore della mobilità sostenibile a gas naturale e a biometano in Italia con il tutorial e tutte le informazioni per consentire agli automobilisti di effettuare il rifornimento in modalità self-service. Il sito web è stato realizzato da Snam con l’approvazione del Ministero dell’Interno, del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e del Ministero dello Sviluppo economico e in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

La nascita della piattaforma rappresenta una tappa fondamentale del processo di implementazione del self-service a gas naturale in Italia, fornendo agli utenti tutte le indicazioni necessarie per fare rifornimento autonomamente e in piena sicurezza e uniformando il contesto nazionale a quello europeo, in linea con il Decreto legislativo 257/2016 di recepimento della cd. direttiva DAFI (2014/94/UE – Directive on the deployment of Alternative Fuels Infrastructure).

Oltre ad una sezione dedicata alle ultime notizie sul mondo della mobilità il a CNG (gas naturale compresso) e biometano, il portale consente di registrarsi e ottenere le informazioni utili sulla modalità self-service, grazie alla disponibilità di un video tutorial per il rifornimento in sicurezza. Dopo aver effettuato questa operazione, sarà possibile fare rifornimento in autonomia in tutti i distributori autorizzati sul territorio nazionale, che nel frattempo stanno iniziando ad attrezzarsi per consentire il self-service.