Elettrico & Tech

Skoda Enyaq iV: versioni, prezzi e uscita del SUV elettrico | Online il configuratore

Il SUV elettrico Skoda Enyaq iV è già preordinabile in Italia: la consegna dei primi esemplari per l’Italia è fissata per la primavera del 2021.

SKODA ENYAQ: PREZZI ITALIA, PREORDINE E USCITA

Skoda Enyaq iV si può già preordinare. I prezzi di Skoda Enyaq iV per il mercato italiano partono da 35.490 euro per la versione d’ingresso Skoda Enyaq 50 iV, spinta da un motore da 109 kW / 148 CV (motore e trazione posteriore) e alimentata da un pacco batterie da 55 kWh lordi (51,7 kWh netti). Il risultato è una autonomia WLTP di 340 km. Ci sono poi altre due versioni: Skoda Enyaq 60 iV, con batteria da 62 kWh (58,3 kWh netti), 132 kW / 179 CV, autonomia di 390 km a partire da 39.490 euro e Skoda Enyaq 80 iV, con potenza di 150 kW / 204 CV, batteria da 82 kWh lordi (77.1 kWh netti) e autonomia stimata di 510 km a 45.990 euro.

PREORDINI SKODA ENYAQ IV SUV ELETTRICO

CONFIGURATORE SKODA ENYAQ IV

I “Pre-Booker” che vorranno essere tra i primi a poter guidare il nuovo SUV elettrico dovranno registrarsi sul sito e versare un importo di 500 euro direttamente alla Concessionaria più vicina.

Il Cliente avrà diritto a essere chiamato a ordinare l’auto non appena sarà avviata la prevendita ufficiale […] Prima della sottoscrizione del successivo contratto di acquisto, il Cliente potrà, in qualunque momento, rinunciare al Pre-Booking, senza penali e con restituzione dell’importo.

Inclusa nel prezzo l’opzione della ricarica rapida (di serie la DC arriva a massimo 50 kW), oltre ad un abbonamento alla rete di ricarica ultra-rapida IONITY per un anno (in tutta Europa).

SKODA ENYAQ IV: UN NUOVO INIZIO PER SKODA

Enyaq iV fin dal nome (in gaelico “principio”) vuole indicare un nuovo inizio per la storia della Casa ceca, ovvero l’ingresso nel mondo dell’elettrico con un prodotto nato su una piattaforma modulare – la MEB del gruppo Volkswagen che darà presto vita a Volkswagen ID.4 e Audi Q4 e-tron – dedicata specificamente alle auto a zero emissioni. Questo ha comportato una profonda ottimizzazione degli spazi interni in rapporto agli ingombri esterni, un’efficienza superiore rispetto a quella dei veicoli termici adattati elettrici e un design dalle migliori proporzioni.

SKODA ENYAQ IV: FAMILY FEELING LUMINOSO

Un’auto che colpisce al primo sguardo, Skoda Enyaq iV: sarà per gli sbalzi ridotti, sarà per il cofano corto, sarà per il tetto sfuggente, sarà per quei fari posteriori che strizzano l’occhio a quelli – riuscitissimi – di Alfa Romeo Stelvio, sarà per le linee tese alternate a superfici morbide, sarà per i cerchi in lega aerodinamici da 18 a 21 pollici sarà per i gruppi ottici ispirati ai cristalli di Boemia. A tutto questo, Enyaq aggiunge l’effetto WOW della Crystal Face, una calandra composta da ben 130 LED che retroilluminano i listelli verticali e un listello orizzontale, con accensione animata. Una dotazione disponibile a partire dalla versione Enyaq 80 iV. In alternativa c’è la classica calandra Skoda, in questo caso chiusa. Ottimo valore per il Cx, pari a 0,27.

SKODA ENYAQ iV: DIMENSIONI

Il nuovo SUV elettrico Skoda Enyaq iV si inserisce nel cuore del segmento D SUV, con 4.648 mm di lunghezza, 1.877 mm di larghezza e 1.618 mm di altezza. Una misura, quest’ultima, che sottolinea una certa propensione del nuovo modello ad offrire una dinamica di guida ben superiore a Skoda Kodiaq, grazie anche al baricentro basso (le batterie, infatti, sono annegate nel pianale). Trattandosi di una Skoda, comunque, a bordo di Enyaq non si rinuncerà allo spazio per passeggeri e bagagli: il bagagliaio di nuovo Skoda Enyaq, infatti, misura 585 litri (1.600 litri abbattendo i sedili posteriori).

Non si rinuncerà nemmeno alle soluzioni Simply Clever a cui ormai il marchio ceco ci ha abituati: tra queste un utile accessorio per la pulizia del cavo di ricarica, un coperchio protettivo per la presa di ricarica e un vano apposito per il cavo sotto il pianale del bagagliaio. Il classico raschietto per il ghiaccio trova posto invece all’interno del portellone. Non dimentichiamo inoltre la sostenibilità, con una scelta di materiali eco-compatibili: tra questi la pelle trattata con estratto di oliva, utilizzato per la prima volta su un’auto di serie.

INTERNI SKODA ENYAQ: COME UN SALOTTO

A colpire negli interni di Skoda Enyaq iV è la grande pulizia delle linee, ispirate al disegno della calandra frontale Skoda. Come spiega il responsabile dell’interior design di Skoda, Norbert Weber, gli interni di Enyaq si ispirano all’arredamento degli interni architettonici. Tanto lo spazio, anche perché non c’è il tunnel centrale, sostituito da un vano portaoggetti.

Abbiamo utilizzato questa caratteristica concettuale per rendere l’abitacolo visivamente ancora più spazioso e per creare una sensazione di spazio ancora maggiore. Ne è un esempio la nuova plancia, disposta su più livelli.

TECNOLOGIA SKODA ENYAQ IV: INFOTAINMENT E ADAS

In comune con le “cugine” Volkswagen ID.3 e ID.4, costruite sulla medesima piattaforma, è la strumentazione digitale di piccole dimensioni (5,4 pollici), affiancata da un grande display touch ad effetto tablet da 13 pollici di diagonale e da un head-up display a colori disponibile anche in realtà aumentata (due livelli di visualizzazione).

Presenti i fari a LED di serie, mentre come optional sono disponibili i fari full LED Matrix, ognuno con 24 LED controllabili singolarmente per offrire un fascio abbagliante che si adatta all’ambiente circostante. A livello di ADAS, Enyaq offre il massimo oggi disponibile nel segmento C-D del gruppo VAG: il sistema Collision Avoidance aiuta a sterzare con maggiore momento nel caso di una manovra di emergenza per evitare un ostacolo; il Turn Assist evita potenziali impatti nelle svolte a sinistra; l’Exit Warning avvisa se quando stiamo aprendo la portiera sta arrivando un veicolo o un ciclista; il Travel Assist unisce Adaptive Cruise Control (anche predittivo), Adaptive Lane Assistant (con rilevamento dei cantieri), Traffic Jam Assist ed Emergency Assist; il Park Assist si evolve con un parcheggio autonomo, anche da remoto tramite la Skoda Connect App.

DESIGN SELECTION, NON VERSIONI

Al posto delle versioni standard, nuova Skoda Enyaq propone delle Design Selection che ricordano gli ambienti abitativi moderni, con colori e materiali perfettamente coordinati tra loro. Pacchetti pre-confezionati da esperti di color&trim sono dunque a disposizione dei clienti, che potranno scegliere tra vari temi per personalizzare al meglio la vettura.

In una delle Design Selection disponibili, ad esempio, i rivestimenti dei sedili sono realizzati con il 40% di lana vergine e presentano il sigillo della Woolmark Company. Il restante 60% del materiale è costituito da poliestere riciclato proveniente da bottiglie PET. Questi rivestimenti offrono una sensazione unica e garantiscono un clima piacevole per il viaggio. Un altro esempio è la disponibilità di una pelle prodotta in modo particolarmente sostenibile: utilizzando un estratto di foglie di ulivo al posto dei prodotti chimici per la conciatura.

SKODA ENYAQ iV: VERSIONI, POTENZA E AUTONOMIA

Skoda Enyaq viene offerto in cinque versioni, differenziate per quanto riguada la capacità della batteria l’autonomia, la potenza e la trazione. Prevista anche una versione sportiva firmata RS.

  • Skoda Enyaq 50 iV : batteria da 55 kWh (52 kWh netti), trazione posteriore, motore da 109 kW – 148 CV, 220 Nm di coppia, autonomia di 340 km e 0-100 km/h in 11,4 secondi
  • Skoda Enyaq 60 iV: batteria da 62 kWh (58 kWh netti), trazione posteriore, motore da 132 kW – 179 CV, 310 Nm di coppia, autonomia di 390 km e 0-100 km/h in 8,7 secondi
  • Skoda Enyaq 80 iV: batteria da 82 kWh (77 kWh netti), trazione posteriore, motore da 150 kW – 204 CV, 310 Nm, autonomia di 510 km e 0-100 km/h in 8,5 secondi
  • Skoda Enyaq 80x iV: batteria da 82 kWh (77 kWh netti), trazione integrale, due motori da 195 kW – 265 CV, 425 Nm di coppia, autonomia di 460 km e 0-100 km/h in 6,9 secondi
  • Skoda Enyaq RS iV: batteria da 82 kWh, trazione integrale, due motori da 225 kW – 306 CV, 460 Nm di coppia, autonomia di 460 km, 0-100 km/h in 6,2 secondi e velocità massima di 180 km/h (160 tutte le altre versioni).

La potenza di ricarica di Skoda Enyaq iV varierà in base alle versioni, con un massimo supportato in corrente continua di 125 kW. Un valore sufficiente per ricaricare la versione da 82 kWh dal 5 all’80% in 38 minuti. Per quanto riguarda la ricarica in corrente alternata, invece, la potenza massima arriva a 11 kW optando per un caricatore trifase (6-8 ore), 7,4 kW scegliendo invece il monofase. La ricarica avverrà in modo flessibile, ricaricando in oltre 195.000 colonnine in tutta Europa con una sola carta grazie a MyŠKODA Powerpass.

Presente come optional la pompa di calore ad alta efficienza, che permette di guadagnare fino al 30% di autonomia in più rispetto allo stesso modello privo di pompa di calore.

SKODA ENYAQ IV: VIDEO ANTEPRIMA