News

Skoda Kamiq a metano arriva in Italia: prezzi e allestimenti del B-SUV a gas

A poche settimane dal lancio commerciale e dalla nostra prova su strada della versione 1.6 TDI DSGSkoda Kamiq è ora disponibile e ordinabile in Italia anche nell’attesa versione a metano. Il B-SUV della Casa ceca è spinto dal motore 1.0 G-TEC da 90 CV, un turbo benzina 3 cilindri ottimizzato per l’alimentazione a gas naturale.

Già adottato da Seat Arona, Seat Ibiza, Volkswagen Polo e Skoda Scala, questo powertrain prevede la presenza di tre bombole in acciaio dalla capacità complessiva di 13,8 kg (due sotto al pianale di carico e due sotto al divanetto posteriore), unite ad un piccolo serbatoio della benzina da 9 litri. L’auto, dunque, è omologata come monovalente, godendo in Italia di alcune agevolazioni, tra cui l’esenzione parziale o totale dalla tassa di possesso a seconda delle regioni.

Sfruttando la capacità dei serbatoi del metano, Skoda Kamiq G-TEC può garantire un’autonomia di circa 400 km con un pieno, al costo di circa 14 euro. Al momento non sono ancora stati resi noti i dati di omologazione relativi a consumi, emissioni e prestazioni di Skoda Kamiq a metano. 

Sappiamo invece come sarà articolata la gamma, che partirà dall’allestimento Ambition. La dotazione di questa versione è già particolarmente ricca, includendo la guida autonoma di livello 2 (ACC + Lane Assistant + Front Assistant con City Emergency Brake e riconoscimento pedoni), i gruppi ottici in tecnologia LED, la  connettività per smartphone Apple CarPlay e Android Auto, il sistema di infotainment con schermo touch da 8 pollici, radio DAB+ e Bluetooth. 

Il prezzo di Skoda Kamiq a metano, nella versione Ambition, parte da 22.590 euro. Le prime consegne sono previste entro il primo trimestre del 2020. Se il metano non fa per voi, vi lasciamo alla visione del nostro video di Skoda Kamiq in versione 1.6 TDI DSG.