Elettrico & Tech

Skoda Octavia ora disponibile con il motore mild hybrid 1.5 e-TEC

La nuova Skoda Octavia completa la gamma motori con l’introduzione del nuovo 1.5 e-TEC mild hybrid già provato su Volkswagen Golf 8 e Seat Leon 4. Scopriamone i prezzi e gli allestimenti.

SKODA OCTAVIA MILD HYBRID: ARRIVA IL 1.5

Accanto al già disponibile 1.0 e-TEC mild hybrid 110 CV DSG arriva il nuovo 1.5 e-TEC 150 CV DSG, sempre con tecnologia mild hybrid 48 V. Un propulsore brillante, grazie ai 250 Nm di coppia e al contributo del piccolo generatore/starter elettrico, che assicura tuttavia una riduzione dei consumi che può arrivare all’8% rispetto ad un analogo motore a benzina. Una soluzione che si rivolge a chi utilizza l’auto per lavoro, complici il comfort dato dal cambio a doppia frizione a 7 marce di serie e le agevolazioni locali che permettono di abbassare il cosiddetto TCO (Total Cost of Ownership), ovvero i costi di gestione.

I prezzi di nuova Skoda Octavia 1.5 e-TEC partono da 29.000 euro per la berlina e da 30.050 euro per la Wagon (con un sovrapprezzo di 1.050 euro a parità di versione). Questo motore è abbinabile a tutte le versioni di Skoda Octavia a partire dalla nuova entry level Ambition (che offre di serie climatizzatore automatico bi-zona, schermo da 10 pollici con protocolli di connettività smartphone anche wireless, accesso remoto al veicolo tramite app e ŠKODACare Connect, cerchi in lega da 16 pollici, sensori di parcheggio posteriori con frenata automatica, ricezione radio digitale DAB+, frenata automatica Front Assistant con riconoscimento pedoni e ciclisti, Lane Assistant per il mantenimento attivo della corsia di marcia, ACC per il mantenimento attivo della distanza di sicurezza, rilevamento stanchezza del conducente, 7 airbag, gruppi ottici anteriori e posteriori in tecnologia LED e sistema di avviamento senza chiave), passando per la Executive, la Style, fino all’inedita variante SCOUT che per la prima volta è disponibile anche con trazione 4×2.

SKODA OCTAVIA 2021: LE ALTRE NOVITÀ DELLA GAMMA

La gamma dei nuovi Turbodiesel EVO (con emissioni di ossidi di azoto ridotte fino all’80%) vede ora l’ingresso della versione 2.0 TDI EVO 115 CV in abbinamento anche al cambio DSG a 7 rapporti e della 2.0 TDI EVO proposta ora anche con cambio manuale a 6 rapporti (noi l’avevamo provata con il DSG a 7 marce). Infine, l’offerta di motorizzazioni per la versione sportiva RS oggi prevede anche il 2.0 TSI 245 CV con cambio manuale (oltre ai già disponibili 1.4 TSI iV ibrido plug-in sempre da 245 CV e 2.0 TDI da 200 CV). Le nuove unità si affiancano a quelle disponibili dalle scorse settimane: la 1.5 G-TEC a metano, la 1.0 TSI 110 CV e la 1.5 TSI 150 CV.

SKODA OCTAVIA 2020: VIDEO PROVA