News

Subaru elettrica: ecco il prototipo del crossover sviluppato con Toyota

In occasione di un briefing tecnologico svoltosi ieri in Giappone, Subaru ha annunciato il proprio piano per l’elettrificazione. L’obiettivo è quello di arrivare al 2030 con il 40% di auto ibride ed elettriche sul totale delle vendite globali, e al 2035 con una gamma totalmente elettrificata. Una sfida non facile – Subaru, con il recente lancio delle versioni mild hybrid e-BOXER di Forester e XV, ha appena intrapreso il suo percorso verso l’elettrificazione – ma allo stesso tempo fattibile, visto l’orizzonte temporale prefissato.

Tanti i modelli elettrificati in arrivo nei prossimi anni, tra mild hybrid, plug-in hybrid (forse già entro il 2020) e full electric. Ed è proprio un’auto 100% elettrico che Subaru ha anticipato, portando un mockup in scala reale, in occasione del briefing giapponese. Il modello prefigura la prima auto 100% elettrica della Casa delle Pleiadi, un SUV-crossover dalle linee spigolose sviluppato in collaborazione con il partner Toyota.

A metà 2019, infatti, i due costruttori giapponesi (che condividono uno scambio azionario del 20% da entrambe le parti), hanno stretto un accordo di collaborazione per lo sviluppo di una piattaforma dedicata ai veicoli elettrici di medie e grandi dimensioni. Il primo frutto di questa partnership sarà proprio questo crossover, atteso sul mercato “prima del 2025”. Su questa base nasceranno, in futuro, berline e SUV di segmento C e D, tutti a trazione esclusivamente elettrica.