Elettrico & Tech

Tesla, arriva l’ambito traguardo: 1 milione di auto elettriche prodotte

Tesla raggiunge un altro importante traguardo. Dopo aver superato, lo scorso ottobre, il costruttore cinese BYD diventando di fatto la prima Casa automobilistica produttrice di auto elettriche al mondo, la società fondata da Elon Musk annuncia di aver prodotto un milione di auto elettriche dall’inizio della propria avventura commerciale, avviata nel 2008 con la prima Tesla Roadster.

L’annuncio, pubblicato da Elon Musk tramite uno dei suoi consueti tweet, è accompagnato dall’immagine della vettura numero 1.000.000 (un esemplare del nuovo SUV medio Tesla Model Y) insieme ad uno scatto che riunisce parte del team Tesla addetto alla produzione presso lo stabilimento di Fremont, in California.

Se per produrre 1 milione di veicoli elettrici ci sono voluti 12 anni, raggiungere traguardi altrettanto ambiti quali i 2 milioni di veicoli non richiederà così tanto tempo, dal momento che in questi anni la capacità produttiva e il successo commerciale del marchio californiano sono aumentati a livello esponenziale. Nel 2019, sostenuta dall’avvio a pieno regime della produzione della berlina media Model 3, Tesla ha sfornato 367.500 veicoli, ovvero il 50% in più rispetto al già straordinario risultato del 2018. E nel 2020 il trend positivo dovrebbe continuare, con la produzione del SUV medio Tesla Model Y e il completamento della Gigafactory 4 a Berlino, dove verranno prodotti gli esemplari destinati all’Europa dell’ultimo modello della Casa.