Elettrico & Tech

Tesla svilupperà e produrrà in Cina nuovi modelli per il mercato globale

Tesla è alla ricerca di nuovi collaboratori. Obiettivo: progettare nuove vetture “in stile Cinese” da commercializzare non solo nel Paese del Dragone ma in tutto il mondo. La notizia viene riportata da Reuters, che cita i contenuti dell’account ufficiale WeChat dell’azienda guidata da Elon Musk. Tramite il social network, utilizzato prevalentemente in Cina, Tesla ha pubblicato un annuncio di lavoro nel quale vengono richiesti “designer e altro staff” per raggiungere l’obiettivo: aprire un centro di design e ricerca in Cina per realizzare i modelli sopracitati.

L’annuncio di lavoro chiede di inoltrare le richieste a partire dal 1° febbraio, ma non vengono specificati altri dettagli, per esempio il luogo di lavoro. Ancora non è chiaro se il nuovo centro di ricerca e design sarà inglobato nell’impianto produttivo di Shanghai inaugurato nel 2019 oppure costruito in un’altra area strategica del Paese.

Quello che è chiaro, dallo sketch pubblicato dalla stessa Tesla che vi riportiamo in questo articolo, è che il fine ultimo è quello di realizzare un’auto elettrica dalle dimensioni apparentemente compatte, destinato – in quanto world-car – ad un pubblico più ampio rispetto agli attuali modelli “entry-level” della gamma. Sarà questa “l’auto del popolo” elettrica dal prezzo di 25.000 dollari di cui si è parlato tanto negli scorsi anni?