News

Togg: il primo brand turco di auto elettriche

22 i miliardi di lire turche (pari a 3,3 miliardi di Euro) investiti dal governo di Ankara nel progetto, voluto dal leader turco, di realizzare la prima auto elettrica dello Stato: si chiama Togg ed è stata realizzata da metà 2018 da cinque dei più grandi gruppi industriali turchi: Anadolu Group, BMC, Kok Group, Turkcell e Zorlu Holding.

In realtà sono due i prototipi realizzati; parliamo di una berlina e di un suv di segmento C, benché siano cinque i modelli che vedremo in futuro, per un totale di 175 mila esemplari prodotti all’anno, a partire dal 2022. La fabbrica, locata nella provincia nordoccidentale di Bursa, aprirà i lavori nel 2021 ed impiegherà 4.323 operai.

Conosciamone in anticipo qualche dato.

Trattandosi di auto elettriche, la prima domanda che sorge spontanea è: che autonomia hanno? Ebbene, sono previsti tra i 300 e 500 chilometri. Inoltre, sono due le possibilità di trazione: una posteriore con un solo motore elettrico da 200 cv (0-100 in 7,6 s) e l’altra integrale con due propulsori dalla potenza complessiva di 400 cv (0-100 in 4,8 s). Sicurezza, a sua volta, assicurata, con un livello 2 di guida autonoma.