News

Toyota GR Yaris: la compatta sportiva a trazione integrale da 261 CV

Al Tokyo Auto Salon, la kermesse dedicata all’elaborazione delle auto giapponesi, Toyota svela quella che probabilmente era la novità più attesa del 2020: la nuova Toyota GR Yaris. Sviluppata partendo dall’architettura della nuova Toyota Yaris 2020 | Toyota Yaris 2020: ibrido e 3 cilindri per la quarta generazione | questa sportiva si discosta fortemente dalla tranquilla utilitaria (anche ibrida) per quanto riguarda l’estetica e il powertrain. Ecco tutti i dettagli.

YARIS AL TESTOSTERONE

Ispirata alle vetture che corrono nel Campionato del Mondo Rally e all’attuale vincitrice del Mondiale, la nuova Toyota GR Yaris rappresenta il concetto di hot-hatch all’ennesima potenza. Complice il know-how di Toyota – in particolare della sua divisione Toyota Gazoo Racing – nelle competizioni (come dimenticare la Celica GT-FOUR che ha portato all’azienda giapponese 30 vittorie), l’auto nasce per massimizzare le prestazioni in rapporto al segmento di appartenenza.

Tra le priorità dello sviluppo, a cui ha preso parte anche Tommi Mäkinen Racing, partner Toyota nel WRC, vi sono il perfezionamento dell’aerodinamica, della distribuzione dei pesi e della leggerezza. Rispetto alla vettura di derivazione si perdono 2 porte, si allargano le carreggiate, si “gonfiano” passaruota e paraurti, debuttano le sospensioni posteriori a doppio braccio oscillante e nuovi rinforzi sotto i longheroni. Cambia, inoltre, la disposizione di alcuni elementi: la batteria di servizio, per esempio, viene spostata nel bagagliaio, mentre il motore è arretrato verso il centro della vettura. Due soluzioni che permettono di bilanciare al meglio i pesi per ottenere una migliore maneggevolezza, stabilità e reattività.

Il risultato si vede a occhio nudo: Toyota GR Yaris appare anabolizzata, con un tetto ribassato di 91 mm, portiere senza cornice dei finestrini, calandra maggiorata e prese d’aria – rigorosamente vere – ingrandite, a cui fanno da sfondo i cerchi in lega da 18 pollici gommati Michelin Pilot Sport 4S 225/40R18 e l’impianto frenante con dischi anteriori scanalati da 356 mm e pinze a 4 pistoncini. Questi, insieme al differenziale Torsen a slittamento limitato sia all’anteriore sia al posteriore e a sospensioni dalla taratura ancora più sportiva, fanno parte del Performance Pack, offerto come optional. Nella versione “standard”, le gomme sono Dunlop SP Sport MAXX 050.

TOYOTA GR YARIS: SPECIFICHE TECNICHE

Toyota GR Yaris nasce da una costola della versione “standard” di nuova Yaris, ovvero la piattaforma TGNA GA-B. Le modifiche, tuttavia, sono importanti: la parte anteriore è quella della GA-B, mentre quella posteriore è ereditata dalla GA-C di segmento superiore. Questo permette l’adozione di sospensioni posteriori dal design specifico (indipendenti, in questo caso) e soprattutto della trazione integrale GR-FOUR.

Uno schema semplice e leggero costituisce la trazione integrale di questa piccola tutto pepe. Un giunto a risposta rapida regola la ripartizione della coppia tra l’asse anteriore e quello posteriore. Il sistema si serve di particolari rapporti di trasmissione differenziati per l’asse anteriore e posteriore che consentono un range teorico di ripartizione della coppia anteriore/posteriore da 100:0 (trazione anteriore completa) a 0:100 (trazione posteriore completa). Il funzionamento delle quattro ruote motrici è a discrezione del conducente, attraverso un selettore di modalità 4WD:

  • modalità Normal: la ripartizione della coppia anteriore/posteriore è di 60:40;
  • modalità Sport: la coppia si sposta verso il posteriore, con una ripartizione di 30:70 per ottenere una guida divertente su strade e circuiti tortuosi;
  • modalità Track: il sistema prevede un 50:50 per una guida veloce e competitiva su circuiti o percorsi speciali.

La struttura di GR Yaris beneficia di un alleggerimento complessivo, grazie all’utilizzo di polimero in fibra di carbonio (per il tetto) e alluminio (per cofano, portiere e portellone). La massa di Toyota GR Yaris si ferma così a 1.280 kg (senza il guidatore), permettendo un rapporto peso/potenza di 4,9 kg/CV.

Il cuore pulsante di Toyota GR Yaris è il nuovo 1.6 turbo benzina 3 cilindri (1.618 centimetri cubi), capace di erogare una potenza massima di 261 CV (192 kW) e una coppia massima di 360 Nm. Caratterizzato da un sistema a 12 valvole DOHC, turbocompressore con cuscinetti a sfera di tipo single-scroll e iniezione D4S (diretta e indiretta) con rapporto di compressione 10,5:1, il 3 cilindri di Yaris si abbina ad una trasmissione rigorosamente manuale a 6 rapporti. La scheda tecnica recita prestazioni degne di una hot-hatch di segmento C: 0-100 km/h in 5,5 secondi e velocità massima limitata elettronicamente di 230 km/h.

TOYOTA GR YARIS: PREZZO E DATA USCITA

Al momento non è noto il prezzo di Toyota GR Yaris per l’Italia. In compenso, la vettura è già ordinabile in Giappone nelle versioni speciali RZ First Edition e RZ High-Performance First Edition, vendute a prezzi equivalenti a circa 32.500 e 37.500 euro al cambio attuale. La data di uscita è prevista per la seconda metà del 2020.