Elettrico & Tech

Toyota RAV4 Plug-in Hybrid: autonomia, specifiche e uscita del SUV ibrido

Il nuovo Toyota RAV4 ibrido plug-in arriva in Europa. Presentato a fine 2019 al Salone di Los Angeles come Toyota RAV4 Prime, il nuovo SUV ibrido plug-in è il secondo modello ricaricabile della gamma di auto ibride del costruttore giapponese dopo Prius Plug-in. Ecco tutte le foto e le specifiche della versione europea.

306 CV E TRAZIONE INTEGRALE

Costruito sulla piattaforma modulare TNGA GA-K e dotato di un powertrain dalla potenza combinata di 225 kW, pari a 306 CV, nuovo Toyota RAV4 Plug-in Hybrid è il RAV4 più potente e performante di sempre, con un’accelerazione 0-100 km/h coperta in 6,2 secondi. Il merito va alla combinazione tra il motore 2.5 benzina aspirato con ciclo Atkinson e i due potenti motori elettrici. Il sistema Hybrid Dynamic Force, inoltre, permette a RAV4 di funzionare in parallelo con la trazione integrale i-AWD. 4 le modalità di guida disponibili su Toyota RAV4 Plug-in Hybrid, che spaziano dalla modalità 100% elettrica (fino a 135 km/h di velocità massima) a quella automatica Hybrid che gestisce in autonomia la combinazione ta motore elettrico e termico.

AUTONOMIA TOYOTA RAV4 PLUG-IN: FINO A 65 KM IN ELETTRICO

Il risultato sono le prestazioni di cui sopra, a fronte tuttavia di emissioni di CO2 dichiarate, in un’omologazione WLTP provvisoria, inferiori a 29 g/km nel ciclo combinato con batterie cariche. Il pacco batterie agli ioni di litio è l’altra grande novità di questo RAV4 Plug-in Hybrid: cresciuto nella capacità e posizionato sotto al pianale di carico, si può ricaricare tramite presa di corrente domestica o colonnina pubblica e permette a RAV4 di percorrere fino a 65 km in modalità 100% elettrica (dati WLTP provvisori). La presenza dell’accumulatore non toglie troppo spazio ai bagagli, con una capacità di 520 litri.

TOYOTA RAV4 ORA CON APPLE CARPLAY E ANDROID AUTO

Toyota RAV4 Plug-In Hybrid prevede la pompa di calore e un sistema di raffreddamento a liquido per la batteria integrato nell’impianto di condizionamento. La dotazione di serie prevede un pacchetto estetico più sportivo, con una griglia dedicata, inedite estensioni per i gruppi ottici, finiture metalliche nella parte bassa del paraurti e cerchi da 18 o 19 pollici con finiture grigia o nera. Più caratterizzato è anche l’interno, dotato di rivestimenti con inserti a contrasto rossi. In base all’allestimento, RAV4 Plug-In Hybrid prevede sedili riscaldati (davanti e dietro), presa da 230 V, head-up display e un inedito display touch da 9 pollici per il sistema di infotainment, ora compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

DATA USCITA TOYOTA RAV4 PLUG-IN HYBRID

La data di uscita di nuovo Toyota RAV4 Plug-in Hybrid sul mercato europeo e italiano è prevista nella seconda metà del 2020