Elettrico & Tech

VW e-Bulli 2020: passato e futuro a zero emissioni

Volkswagen presenterà in anteprima mondiale alla fiera Techno-Classica 2020 il concept e-Bulli, anello di congiunzione tra l’intramontabile stile classico e il mondo dell’elettrico e dell’high-tech.

Oggigiorno guidare grandi classici del passato sta diventando, per appassionati e non, un’impresa complicata paragonabile ad un sogno, a causa delle limitazioni alla circolazione previste per ridurre l’impatto ambientale delle emissioni. Volkswagen ha pensato di rendere questo sogno una realtà con la creazione di e-Bulli, il quale prende ispirazione dal modello T1 “samba bus” del 1966, ma dotato di motore elettrico frutto delle tecnologie più avanzate a disposizione del gruppo Volkswagen e componenti di serie di ultima generazione. In questo modo sarà possibile guidare un pezzo di storia, ma a zero emissioni grazie alla trazione elettrica.

A metà tra un Transporter elettrico T2 (prodotto tra il 1972 e il 1979) e il modello ID.BUZZ che andrà in produzione nel 2022, e-Bulli è un capolavoro stilistico d’avanguardia realizzato in Team Working tra Volkswagen Veicoli Commerciali, Volkswagen Oldtimer e il Settore Comunicazioni che hanno voluto reinterpretare in chiave moderna un pezzo di storia senza, però, stravolgerne il look vintage. La reinterpretazione parte dalla costruzione di un telaio moderno più sicuro e sfocia nella tecnologia LED pensata per gli iconici fari circolari. Gli interni rappresentano un ulteriore tratto avanguardista in fatto di stile, in quanto i sedili in pelle si sposano bene con il legno del pavimento e con il tetto pieghevole di grandi dimensioni. Inoltre l’abitacolo isola bene i motori, coadiuvato dalla silenziosità del motore elettrico, per permettere ai passeggeri di godere dei paesaggi in un ritrovato senso di pace privo di rumori eccessivi.

Il concept prevede un restyling anche della plancia, dove spiccano i diodi luminosi a LED del nuovo tachimetro che indicano le marce selezionate attraverso la moderna leva selettrice del cambio automatico. Elementi stilistici, come il simbolo di un Bulli stilizzato, arricchiscono il look rimodernato di e-Bulli. Espressione della tendenza all‘High-tech è il tablet integrato al centro della consolle sul padiglione attraverso il quale sarà facile accedere alle funzioni disponibili sul nuovo concept firmato Volkswagen.

L’e-Bulli sarà presente in anteprima mondiale dal 25 al 29 marzo alla fiera Techno-Classica di Essen.