News

Volkswagen Golf 8 Variant: foto e dimensioni della wagon, anche Alltrack

A quasi un anno dal debutto della versione hatchback, Volkswagen Golf 8 viene svelata ufficialmente anche nell’attesa carrozzeria Variant, denominazione che dalla terza generazione del 1993 identifica le station wagon su base Golf.

VOLKSWAGEN GOLF 8 VARIANT: FOTO E DIMENSIONI

Rispetto ai modelli che si sono succeduti nelle cinque passate generazioni, Volkswagen Golf Variant Mk8 si distingue immediatamente per due aspetti: il passo allungato e il design più sportivo.

Per quanto riguarda il passo, per la prima volta Golf Variant vanta un passo passo più lungo rispetto alla berlina e rispetto al modello uscente (+66 mm), per un totale di 2.686 mm, ovvero lo stesso valore delle spaziosissime Seat Leon e Skoda Octavia di ultima generazione.

Questo si traduce, insieme ad una lunghezza di 4.633 mm, in un maggiore spazio per i passeggeri (soprattutto quelli posteriori, che godono di 48 mm extra per le gambe) senza sacrificare quello per i bagagli: il bagagliaio della nuova Golf Variant, infatti, misura 611 litri (+7 rispetto alla Golf 7 Variant) in configurazione base e 1.642 litri abbattendo gli schienali (+22). L’accesso al vano avviene tramite un portellone con apertura elettrica (optional), attivabile passando il piede sotto il paraurti posteriore.

VOLKSWAGEN GOLF VARIANT 8: DESIGN INEDITO

Il nuovo corso stilistico inaugurato da Volkswagen Golf 8 interessa anche la Variant, che beneficia di una carrozzeria dai tratti più morbidi e gruppi ottici più sottili, di serie su tutte le versioni con tecnologia a LED. Rispetto ai modelli precedenti, tuttavia, Golf Variant 8 propone una sezione posteriore più caratterizzata, grazie ad un’inclinazione superiore del lunotto e ad una maggiore sporgenza della coda. L’aspetto è più dinamico, quasi da shooting brake.

VOLKSWAGEN GOLF VARIANT ALLTRACK

Anche l’ottava generazione di Volkswagen Golf Variant viene proposta nella variante Alltrack, che trasforma la station wagon di Wolfsburg in un crossover con assetto rialzato, look più robusto grazie alle protezioni in plastica grezza, fendinebbia a X nei paraurti (come sulle versioni sportive e R-Line) e trazione integrale permanente 4MOTION di serie, con capacità di traino massima pari a 2.000 kg.

MOTORI E VERSIONI VOLKSWAGEN GOLF 8 VARIANT

La nuova Volkswagen Golf Variant 8 ricalca quasi interamente la gamma motori della hatchback, ad eccezione delle versioni sportive e ibride plug-in, per ora non disponibili sulla familiare. Si parte con i TSI benzina, passando per gli eTSI benzina mild-hybrid 48 V e arrivando ai TDI con doppia iniezione di additivo AdBlue per la riduzione degli NOx.

Golf 8 Variant sarà disponibile negli allestimenti “base”, Life, Style e R-Line, con una dotazione di serie già piuttosto ricca fin dal livello d’ingresso: Lane Assist, Front Assist con City Emergency Braking System and Pedestrian Monitoring, la funzione di frenata automatica quando viene rilevato un ostacolo durante una svolta), il differenziale XDS a controllo elettronico, il sistema di comunicazione Car2X con traffic hazard alert, l’accesso Keyless Start, i sensori luce e pioggia, la strumentazione Digital Cockpit Pro, l’infotainment Composition online con schermo da 8,25 pollici, il climatizzatore automatico, il volante multifunzione e i servizi We Connect e We Connect Plus.

VOLKSWAGEN GOLF 8 VARIANT: DATA USCITA

La data di uscita di Volkswagen Golf 8 Variant è prevista entro la fine del 2020: le prevendite partiranno inizialmente in Germania il 10 settembre per poi iniziare gradualmente in tutta Europa.