Elettrico & Tech

Volkswagen ID.4: inizia la produzione del SUV elettrico

Volkswagen ID.4: il secondo modello dopo Volkswagen ID.3 a nascere sulla nuovissima piattaforma modulare MEB ha iniziato oggi la sua carriera produttiva con l’avvio delle linee di produzione presso lo stabilimento tedesco di Zwickau.

VOLKSWAGEN ID.4: PRODUZIONE E DATA USCITA

Come accaduto per ID.3 – i cui primi esemplari sono stati prodotti a novembre 2019 ma verranno consegnati solamente a partire dal prossimo settembre – anche il SUV elettrico di segmento D inizia la sua avventura produttiva con largo anticipo rispetto all’avvio della commercializzazione, prevista per la seconda metà del 2021 (anche se non vi è ancora un timing ufficiale). Volkswagen ID.4 sarà un modello globale, con uno stabilimento produttivo già avviato in Cina e, a partire dal 2022, anche negli Stati Uniti. La presentazione di Volkswagen ID.4 avverrà alla fine di settembre 2020.

VOLKSWAGEN ID.4: FINO A 500 KM DI AUTONOMIA

A differenza del “cugino” Skoda Enyaq iV, Volkswagen ID.4 sarà proposto inizialmente solo con trazione e motore posteriore (come ID.3), mentre quella integrale (con un secondo motore elettrico destinato all’asse anteriore) arriverà in un secondo momento. L’autonomia massima, per la versione a trazione posteriore, sarà di circa 500 km con una ricarica secondo il ciclo WLTP, mentre l’abitacolo offrirà molto più spazio in rapporto alle dimensioni esterne grazie al ridotto ingombro del motore e alla collocazione del pianale del pacco batterie.