News

Volkswagen Tiguan: prima immagine del restyling | Il SUV sarà anche ibrido

Inizia il conto alla rovescia per il debutto del nuovo Volkswagen Tiguan 2020, aggiornamento di metà carriera che cambierà profondamente alcuni elementi del frontale e della coda, insieme ad un’iniezione di tecnologia per la connettività e la sicurezza.

BEST SELLER

Nel 2019, Tiguan non solo è stato il SUV più venduto in Europa, ma rappresenta anche il best seller del marchio Volkswagen, con oltre 910.000 esemplari. Dal lancio della prima generazione, avvenuta alla fine del 2007, Volkswagen Tiguan è stato prodotto in oltre 6 milioni di esemplari, con un successo via via crescente al punto da costringere il brand a incrementarne la produzione annuale: dai 150.000 esemplari del 2008 ai 500.000 del 2012, fino a sfiorare il milione di unità nel 2019. Il merito va anche all’ampliamento della gamma con il debutto, nel 2017, della versione a passo lungo Tiguan Allspace.

FRONTALE DI FAMIGLIA

Nuovo Volkswagen Tiguan 2020 viene anticipato da uno sketch teaser che ne conferma le novità estetiche, in parte già rivelate nelle scorse settimane dalle prime foto leaked scattate presso il set fotografico che ne accompagnerà il lancio. A cambiare è soprattutto il frontale, con l’adozione di gruppi ottici più sottili (simili nello stile a quelli di Volkswagen Golf 8), una calandra maggiormente sagomata e un paraurti dalle forme più fluide e scolpite. Modifiche più leggere dovrebbero essere riservate al posteriore, con una nuova ottica interna per i fanali e un paraurti che dovrebbe integrare le cornici dei terminali di scarico.

VOLKSWAGEN TIGUAN 2020: ARRIVA L’IBRIDO IN EUROPA

In occasione del restyling, per la prima volta anche la versione europea di Volkswagen Tiguan beneficerà della versione ibrida plug-in, finora riservata alla versione cinese (commercializzata solo con passo lungo). Le novità riguarderanno anche l’elettrificazione leggera mild hybrid, che dovrebbe essere abbinata al nuovo motore 1.5 eTSI già visto su Golf.

All’interno non dovrebbe cambiare di molto la conformazione della plancia: cambierà, invece, in modo significativo il sistema di infotainment, con l’arrivo del nuovo sistema MIB 3 con connettività avanzata e display fino a 10 pollici, abbinato alla strumentazione digitale Virtual Cockpit da 10,25 pollici. Previsti, infine, nuovi sistemi di assistenza alla guida avanzati.

Il debutto di nuova Volkswagen Tiguan 2020 dovrebbe avvenire entro l’estate, con commercializzazione prevista per la fine dell’anno.