News

Volkswagen Touareg R: il SUV sportivo è ibrido plug-in

Per la prima volta un veicolo a marchio Volkswagen R si “apre” all’ibrido plug-in: è il nuovo Volkswagen Touareg R eHybrid da 462 CV, atteso al Salone di Ginevra 2020 con i nuovi loghi R e Volkswagen e pronto a debuttare sul mercato nella seconda metà del 2020.

VOLKSWAGEN TOUAREG R: DESIGN

Rispetto alle versioni standard di Volkswagen Touareg, l’allestimento curato dalla divisione R beneficia di un pacchetto estetico dedicato, che si fregia del nuovissimo logo R, visto per la prima volta su Volkswagen T-Roc R. Insieme al nuovo logo Volkswagen, Touareg R si presenta con il pacchetto esterno Black Style, i cerchi in lega da 20 pollici (optional fino a 22) e l’allestimento interno R-Line, che comprende sedili in pelle Vienna con cuciture crystal grey.

VOLKSWAGEN TOUAREG R: COME FUNZIONA IL SISTEMA IBRIDO PLUG-IN EHYBRID

A cambiare radicalmente è anche il powertrain, che per la prima volta su Touareg e su un modello del marchio R beneficia della tecnologia ibrida plug-in. Un motore a benzina 3 litri V6 turbo da 250 kW / 340 CV viene abbinato ad un motore elettrico da 100 kW / 136 CV. La trazione è integrale permanente (il motore elettrico dialoga con il cambio automatico a 8 rapporti Tiptronic), con blocco del differenziale centrale Torsen e possibilità di inviare il 70% della trazione davanti e l’80% dietro. La potenza complessiva arriva a 340 kW / 462 CV, per una coppia massima di 700 Nm.

Il sistema è alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 14,1 kWh, posizionato sotto il pianale di carico: in modalità elettrica è possibile raggiungere i 140 km/h di velocità massima, mentre sfruttando la combinazione dei due motori si sale a 250 km/h (limitati elettronicamente). Due le modalità di guida del sistema ibrido: E-MODE (VW non ha comunicato l’autonomia massima in elettrico) e Hybrid.

In questa seconda modalità, è possibile mantenere un determinato livello di carica della batteria, per esempio per preservarlo per un’utilizzo in un centro città. Una volta attivata la navigazione, il sistema predittivo tiene conto di informazioni quali il percorso e la destinazione per assicurarsi che il livello di carica selezionato sia disponibile una volta arrivati. Le informazioni del sistema ibrido sono visualizzate nell’Innovision Cockpit, il posto guida composto dalla strumentazione Digital Cockpit da 12 pollici e dal display dell’infotainment Discover Premium da 15 pollici.

L’UNICO SUV IBRIDO PLUG-IN CON TRAILER ASSIST

Tra le caratteristiche di Volkswagen Touareg R eHybrid c’è sicuramente il Trailer Assist, il sistema che consente di gestire le manovre di rimorchi in maniera semi-autonoma: è la prima volta che tale sistema è disponibile su un SUV ibrido plug-in, e questo è consentito dalla massa rimorchiabile elevata, pari a ben 3,5 tonnellate. Infine, una menzione agli ADAS: su Touareg R debutta, per la prima volta in gamma, il Travel Assist, ovvero la combinazione tra Adaptive Cruise Control e Lane Departure Warning (con centramento di corsia e assistenza in colonna) fino a 250 km/h.